Corsi Base

Ai nostri nuovi soci offriamo un corso base di tiro con l’arco che prevede un ciclo di lezioni tali da consentire l’acquisizione delle tecniche elementari della disciplina e permettere un’opportuna conoscenza ed applicazione delle norme di sicurezza.

Il corso è condotto dai nostri Istruttori presso l’area “Campo Scuola” del campo della Compagnia. Compatibilmente con la sicurezza e con l’affollamento del campo, alcune lezioni saranno svolte nell’area di tiro destinata ai soci.

Il corso è condotto secondo le seguenti direttive che definiscono gli “standard” minimi del nostro corso base:

  • la durata minima di un corso base è di diciotto ore,
  • un Istruttore sovrintende ad un massimo di 4 allievi contemporaneamente

I corsi, tenuti normalmente da febbraio ad ottobre, hanno una cadenza settimanale e ogni lezione ha una durata di circa due ore e mezza.

Normalmente i corsi sono organizzati durante il fine settimana, ma, se richiesto, possono anche essere organizzati durante la settimana.

Il costo del corso, da versare alla prima lezione, verrà comunicato agli allievi in fase di pre-iscrizione al corso.

Iscriversi al corso

Il tiro con l’arco è uno sport per tutti, non richiede forza o caratteristiche fisiche particolari.

Per iscriversi ad un corso è però necessario soddisfare queste piccole condizioni:

  • Aver compiuto almeno 8 anni
  • Consegnare, prima dell’inizio del corso, un certificato medico
    • all’inizio è sufficiente un certificato valido per la pratica di attività sportiva non agonistica (il vecchio “sana e robusta costituzione”)
    • per l’attività agonistica è invece necessario il certificato medico rilasciato da un Centro di Medicina Sportiva
  • e naturalmente… essere soci degli Arcieri del Castello ASD.

Al termine del corso, all’allievo saranno consegnati (il materiale può variare nel tempo in base alla disponibilità):

  • Diploma attestato di partecipazione
  • Materiale promozionale vario: adesivi, depliant della compagnia e delle federazioni
  • Un libro sulla teoria di base del tiro con l’arco.

La quota di iscrizione al Corso comprende l’uso dell’attrezzatura di tiro della scuola (arco, faretra, frecce, guantino, parabraccio, carichino), per tutta la durata del corso.

Assicurazione RC e infortuni sono già incluse nella quota associativa e di tesseramento alla federazione

I minorenni, possono accedere al campo di allenamento della Compagnia solo se accompagnati da un adulto

Attrezzature durante il corso

Le attrezzature per i corsi base sono fornite dalla Compagnia, sotto la responsabilità dell’Istruttore:

  • Archi scuola: destri e sinistri, di varie lunghezze (adulti, cuccioli)
  • Frecce in alluminio
  • Guantini e/o Patelette
  • Parabracci
  • Paraseni
  • Carichini
  • Faretre

Obiettivi del Corso Base

L’allievo, al termine del corso, deve essere in grado di:

  • Conoscere e applicare automaticamente ogni norma di sicurezza.
  • Acquisire una sufficiente padronanza e familiarità con l’attrezzatura arcieristica e la sua manutenzione.
  • Possedere un livello tale da potersi esprimere autonomamente con arco e frecce divertendosi attraverso una tecnica sufficientemente corretta.
  • Conoscere la Compagnia Arcieri del Castello e quello che l’associazione offre ai soci, nel rispetto dei Regolamenti dell’Associazione.
  • Essere nelle condizioni di proseguire la propria carriera arcieristica, grazie agli stimoli ricevuti durante il corso, preferibilmente all’interno della Compagnia.

Contenuti del Corso Base

Il corso prevede una parte “teorica” e una parte pratica. I principali argomenti teorici sono:

  • Regole di Sicurezza, e nomenclatura per uniformare il linguaggio;
  • Ricerca dell’occhio dominante,
  • Riscaldamento muscolare (esercizi ginnici e di stretching),
  • Respirazione;
  • Montaggio e smontaggio dell’arco con il carichino;
  • Ricerca e definizione dell’allungo personale;
  • Consultazione della tabella Easton;
  • Tipi di arco e di freccia;
  • Principi elementari di funzionamento dell’arco;
  • Cenni di Storia dell’arco.

Si passa alla pratica con:

  • Posizione dei piedi e del bacino
  • Impugnatura dell’arco
  • Incocco della freccia
  • Aggancio della corda
  • Allineamento con controllo dei 3 punti: mano-gomito-spalla (allineamento dei piani di forza e mantenimento della T)
  • Trazione del braccio (spalla) della corda in linea con la freccia
  • Contatto con il viso
  • Rilascio della freccia e continuazione del movimento
  • Controllo della posizione dopo il rilascio
  • Apertura corretta delle spalle
  • Analisi dell’impatto delle frecce sul bersaglio per capire quali errori sono stati fatti nella fase di tiro
  • Tiri particolari in varie posizioni: in piedi, in ginocchio, di spalle, ecc
  • Tiri a distanze diverse e in condizioni diverse: dal basso in alto, dall’alto in basso.
  • Tiri con ostacolo o in condizioni di difficile equilibrio.